copertina187400x1

16 nov RISCHIO SISMICO: LA NOSTRA PROPOSTA NEL MAGGIO 2014 CON L’ORDINE INGEGNERI DI TREVISO

Correva l’anno 2014 … e l’Ing.Filippo Bonaccini di UrbanPro insieme all’Ing.Leopoldo Tesser, tramite l’Ordine Ingegneri di Treviso, pubblicavano la loro proposta che verteva sull’urgente necessità di una classificazione sismica degli edifici, soprattutto di quelli già esistenti.

Sostenevano già allora i due professionisti che le incertezze sulla reale vulnerabilità dell’edificio, in uno a norme troppo stringenti, potevano rendere antieconomici e difficoltosi gli interventi. Risultava impellente già allora sensibilizzare amministratori & amministrazioni sul perseguire la conoscenza del rischio sismico del patrimonio pubblico e privato, e sensibilizzare l’opinione pubblica ad incentivare tali attività.

Da quella proposta, nata in seno all’ordine degli ingegneri di Treviso, nasceva un certo fermento ed interesse per l’argomento … ma abbiamo dovuto attendere il 2016 e qualche terremoto … per capire che è ora di agire !

Scarica la relazione pubblicata sulla rivista Structural – maggio 2014

copertina187400x

 

Argomenti trattati:

classificazione sismica del patrimonio italiano

certificazione sismica degli edifici

valutazione del rischio sismico

la certificazione sismica

confronto con altre proposte di classificazione

opportunità di introduzione della certificazione